La storia dei vestiti nell'inizio del 20esimo secolo

La storia dei vestiti nell'inizio del 20esimo secolo

Tendenze moda definiscono momenti nella storia a differenza di qualsiasi altra cosa. Nel film, i vestiti sono essenziali per raffigurante l'era. La moda è anche uno spaccato la coscienza sociale della società durante quel periodo di tempo. Inizio XX secolo moda significato le prime fasi della liberazione delle donne. È anche all'inizio del condimento più praticamente per tempo, comfort e condizioni economiche creando un'immagine a beneficio degli altri.

del 1900

Agli inizi del 1900 abbigliamento era conservatore e destinati a coprire ogni pollice del corpo. Uomini vestiti in un insieme completo di pantaloni, giacca e gilet. Hanno condito loro ensemble con homburgs o cappelli a cilindro. Le donne non erano rispettabili se hanno mostrato ogni gamba, in modo che indossavano abiti lunghi. Gli abiti sono stati progettati con la vita piccola a causa di uso di un corsetto e indossare delle camicette gonfi con collari alte.

anni 1910

Utilizzando un nastro e due fazzoletti, Mary Crosby creato il reggiseno nel 1913. A casa, le donne indossavano abiti da tè. Anche se abiti erano ancora a lunghi, le scollature iniziato ad abbassarsi e inferiore. Le donne anche iniziarono a indossare abiti senza maniche per eventi di notte. Zoppicare gonne erano popolari prima nel decennio. Zoppicare gonne erano così stretti intorno alle caviglie che le donne sembravano zoppicare quando camminavano. Pellicce, inoltre, è diventato molto popolare. Moda maschile non modifica dal primo decennio del secolo successivo. Tè e abiti erano abiti di tessuto leggero le donne indossavano intorno alla casa per il massimo comfort.

anni 1920

Un cambiamento drammatico è accaduto nella moda maschile dopo la prima guerra mondiale. È diventato accettabile per essere meno casual. Borse di Oxford erano popolari tra gli uomini. Questi erano ampi pantaloni. Pullover sostituito gilet. Vinile è stato inventato come sostituto per la pelle che ha inciso uomini scarpe e cappotti. Knickers donna è diventato più breve e non si aspettava di elastico sotto il ginocchio. Da metà del decennio donne iniziato ad indossare slip sotto i loro abiti. Una tendenza scoppiata per le donne più giovani a guardare fanciullesco.

anni 1930

Il primo slip y-front per gli uomini ha colpito il mercato nel mezzo della decade. Silhouette sottile e naturale è diventato di moda per abiti da donna. Fibre artificiali reso più facile per i produttori di abiti da produrre in massa. Pertanto, produttori seguirebbe più conservatore modelli fare appello al vasto mercato delle donne. Spallacci è diventato uno dei più grandi mode tardi nel decennio.

1940s

Poiché Abbigliamento e materiali sono state razionate durante la seconda guerra mondiale, donne che hanno reso i propri abiti, li ha fatti più brevi per risparmiare sul materiale. Ancora più pelle stava mostrando dopo l'invenzione del bikini nel 1946. Gonne di poliestere è diventato popolare con l'invenzione del poliestere nel 1941. Poliestere abiti erano popolari per gli uomini che sono rimasti a casa. Maggior parte degli uomini più giovane sono stati coinvolta nella guerra dopo l'attacco a Pearl Harbor.