Argomenti relativi alla crescita umana e sviluppo

Argomenti relativi alla crescita umana e sviluppo

In tema di crescita umana e lo sviluppo, la parole "crescita" e "sviluppo" hanno significati molto diversi. La crescita è un fisico aumento delle dimensioni, per lo più che accade nell'infanzia. Sviluppo indica un livello crescente di adeptness in competenze, che continua per tutta la vita. I due processi, mentre indipendenti una da altra, sono interconnessi.

Sviluppo cognitivo

Lo sviluppo cognitivo si riferisce allo sviluppo di elaborazione delle informazioni e include il problem solving, processo decisionale e lo sviluppo del linguaggio. Sviluppo cognitivo continua dalla prima infanzia all'età adulta. Intorno al 1950, Robert Havighurst ha sviluppato una teoria influente, che ha presentato sei tappe dello sviluppo cognitivo: infanzia e prima infanzia, middle infanzia, adolescenza, età adulta iniziale, centrale nell'età adulta e successiva maturità. Lo psicologo Jean Piaget hanno visto lo sviluppo cognitivo in modo un po' diverso, suddividerlo in quattro stadi di sviluppo: sensorimotoria dalla nascita fino a 2, pre-Operational da Evo 6:58, operazioni concrete dai 7 agli 11 e operazioni formale oltre l'età di 11 anni.

Sviluppo psicosociale

Lo sviluppo psicosociale ha a che fare con lo sviluppo della personalità e delle abilità sociali e atteggiamenti. Questo Regno di sviluppo dura dall'infanzia fino all'età adulta. Psicologo Erik Erikson analizzato queste fasi nella sua teoria di sviluppo psicosociale e mantenuto che si verifica lo sviluppo psicosociale in otto tappe per tutta la vita. In ogni fase, l'essere umano affronta e maestri varie sfide. Le fasi rappresentate in teoria di Erikson sono come segue: fiducia contro sfiducia, autonomia contro dubbio, iniziativa contro industria contro inferiorità, l'identità contro confusione di ruolo, intimità e isolamento, generatività contro ristagno e integrità contro disperazione, senso di colpa e vergogna.

Sviluppo psicosessuale

Sigmund Freud ha introdotto la sua teoria di sviluppo psicosessuale intorno alla girata del ventesimo secolo. Questa teoria ha proposto che gli esseri umani hanno appetiti sessuali che sono presenti dalla nascita e istintuale. Mentre la teoria è discutibile, è stata la prima teoria da considerarsi in età moderna della psicoterapia. Teoria di Freud sostiene che lo sviluppo della libido avviene attraverso una serie di fasi, con ogni fase rappresentato dalla sua zona erogena: orale, anale, fallica, di latenza e genitale. Freud mantenuto che ansia con esperienza relativamente a tutte queste fasi persisterebbe come nevrosi in età adulta.

Sviluppo morale

Lawrence Kohlberg adattato la sua teoria delle fasi dello sviluppo morale da Piaget all'inizio lavoro. Questa teoria afferma che il ragionamento morale e comportamento etico risultante è imparato in sei fasi distinte: punizione e orientamento di obbedienza, in cui un bambino impara le conseguenze verso l'esterno per "destra" e "sbagliato" comportamento; orientamento strumentale-relativista, in cui il concetto di "diritto" è interiorizzato; concordanza interpersonale, in cui è rispettata autorità; orientamento di legge e ordine, in cui l'individuo si sente l'obbligo di mantenere l'ordine sociale; orientamento del contratto sociale, in cui una persona apprende è sbagliato per violare i diritti altrui; e l'orientamento di etica universale, in cui la persona arriva a comprendere i diritti umani e coscienza personale.

Sviluppo di fede

Professor James Fowler sviluppato sue fasi della teoria della fede, che si muove dall'infanzia fino all'età adulta in fasi che iniziano con fede indifferenziato nell'infanzia più iniziale e continuare con fasi tra cui intuitiva-proiettivo, mitico-letterale, sintetici convenzionali, individuative, congiuntivo e, infine, la fase di fede universalizzante.