110 volt vs 120 Volt

110 volt vs 120 Volt

In Nord America persone variamente descrivono l'elettricità disponibile da loro recipienti domestici come 110 e 120 volt, usando i termini in modo intercambiabile. A tutti gli effetti, i termini lo stesso significano perché le perdite di trasmissione e potenza gocce possono ridurre la potenza di 120 volt fornita dalla società potenza di appena 110 volt dal momento in che cui raggiunge un recipiente. La vera tensione alla maggior parte dei recipienti è di solito da qualche parte tra questi valori.

Tensione di alimentazione standard

Non esiste alcuno standard internazionale per la tensione dell'energia elettrica fornita per esercizi commerciali. In molti paesi, compresi quelli in Europa, 240 volt è lo standard, mentre in Giappone, lo standard è 100 volt. In Nord America, potere entra in servizio pannello di una casa (pannello degli interruttori) attraverso due cavi, ciascuno ad una tensione di 120 volt. Apparecchi di illuminazione e di standard richiedono il potere da solo uno di questi cavi, ma quando è necessario eseguire un apparecchio che richiede una tensione più elevata, i cavi possono essere combinati con collegamenti speciali e dei dispositivi per fornire potenza di 240 volt.

Trasmissione e perdita di potenza

L'input di tensione nominale in ciascun cavo che la società elettrica alimenta a un pannello di servizio è 120 volt più o meno cinque per cento a causa delle fluttuazioni nella perdita di trasmissione nelle linee di alimentazione. Ciò significa che la potenza che il pannello può essere bassa quanto 114 volt. Come l'elettricità incontra resistenza nei conduttori e funziona mentre passando attraverso dispositivi elettrici lungo il suo percorso, la sua tensione scende ancora più basso. In una casa con ampi circuiti, non è insolito per ottenere letture di tensione di 110 volt o meno alle prese lontano il pannello.

Apparecchio voti

Maggior parte degli apparecchi sono tarata per 120 volt, quindi se il recipiente è fornitura di energia elettrica ad una tensione più piccola, la cosa peggiore che può succedere è che non funzionerà pure. Le probabilità sono meglio, tuttavia, che non noterai alcuna differenza nelle sue prestazioni. Se una targa su un apparecchio mostra che è valutato per 110 volt, questo significa molto probabilmente che l'apparecchio è stato progettato per operare a 120 volt, ma continuerà a funzionare normalmente se la tensione scende a 110 volt. Si può iniziare a notare una perdita delle prestazioni in alcuni apparecchi, se li si collega un cavo di prolunga.

Avviso

Dei recipienti e delle spine usate in paesi con tensione standard 240 volt sono modellate in modo diverso rispetto a quelli in America del Nord quindi non confonderli; prese e spine in Giappone, dove lo standard è di 100 volt, sono a forma dello stesso. C'è abbastanza di una differenza tra 100 e 120 volt a influenzare il funzionamento di un apparecchio giapponese collegato a un circuito nordamericano. In particolare, sedili WC elettrico, o washlets, made in Giappone sono stati conosciuti per surriscaldarsi e prendere fuoco. D'altra parte, la tensione nei circuiti giapponesi non è sufficientemente grande per funzionare apparecchi nordamericani alla loro piena potenza.