Quali sono gli effetti dell'inquinamento di acqua sulle piante?

Quali sono gli effetti dell'inquinamento di acqua sulle piante?

Alcuni dei modi in cui l'acqua inquinamento colpisce piante può essere abbastanza ovvio. Un aumento in numeri o un gonfiamento drammatico di una popolazione può essere relativamente facile da rilevare. Altri modi in cui piante possono essere colpite possono essere più sottili. Di, corso oltre effetti noti o osservati ci potrebbe essere quelli che sono ancora sconosciute e.

Eutrofizzazione

L'eutrofizzazione è un termine ecologisti utilizzano per descrivere un aumento di sostanze nutritive in una comunità acquatica come uno stagno o un lago o una zona umida. Un aumento nei livelli di nutrienti, o eutrofizzazione, è un processo naturale che avviene nel corso del tempo in molti ecosistemi acquatici. Quando c'è un'origine innaturale di nutrienti entrano un ecosistema acquatico, però, qualcosa può verificarsi ecologisti chiamata accelerato eutrofizzazione. Un esempio di questo sarebbe deflusso di fattoria o altre fonti di fertilizzante che scorre in uno stagno ed essenzialmente la fertilizzazione. L'effetto sulla vita vegetale nello stagno è un aumento della crescita di pianta stimolato da sostanze nutritive in eccesso. Questo può causare in quello che altrimenti sarebbe essere più o meno aperto acqua essere soffocato da un'estrema crescita eccessiva della vegetazione.

Ipossia

Piante la cui crescita eccessiva è stimolata dall'inquinamento delle acque in forma di nutrienti extra alla fine muoiono. E perché vivono piante, crescere e morire in numeri aumentati — o maggiore biomassa — il risultato è un accumulo di morti materiale vegetale. Quindi i microbi, inclusi i batteri, decompongono la vegetazione morta e nel processo di utilizzano ossigeno. Si tratta di un altro processo che si verifica in un corpo incontaminato di acqua. Ma dove l'inquinamento è in aumento il livello di nutrienti e la crescita delle piante in eccesso — e la decomposizione è anche eccessiva — a sua volta microbico consumo di ossigeno è anche aumentato. In questo modo ulteriori livelli di ossigeno ridotto in acqua, una condizione chiamata "ipossia." I bassi livelli di ossigeno possono influire negativamente ogni sorta di organismi, compresi gli impianti, in comunità biologica di uno stagno o altro organismo di acqua.

Oltre a dare ossigeno attraverso la fotosintesi, piante verdi hanno bisogno di ossigeno nel loro ambiente circostante per il proprio metabolismo. Così i livelli di ossigeno ridotto tracciata indietro per l'inquinamento delle acque può influire dannosamente piante così come molti altri organismi.

Contaminazione chimica

Oltre alla crescita innaturale e aumentata dall'eutrofizzazione, piante possono accumularsi tutta una serie di carichi tossici nei loro tessuti. Indipendentemente dal fatto che si manifesta come evidenti effetti sulle piante direttamente, possono esserci ancora un impatto. Biomagnificazione — l'accumulo di contaminanti funzionando il loro senso lungo la catena alimentare — è una minaccia reale e insidiosa. Una classe di composti conosciuti come interferenti endocrini è implicata in effetti fisiologici nocivi sui pesci e anfibi, tra altri organismi. Solo qual è l'effetto che questo ha sulle piante essi stessi è una questione per il proseguimento di studio.