Come vengono trasmessi i prioni?

Proteina prionica è sinonimo di "proteinica particelle infettive" e è mortali particelle che possono infettare organismi più grandi. Essenzialmente, sono cellule di proteina canaglia che hanno mutato in una versione più resistente e aggressiva della loro struttura originariamente disponibile. A differenza della proteina originale, i prioni non possono essere digeriti, sono significativamente insolubili e possono formare aggregati corpi fatti di molti prioni. Non sono classificate come virus, batteri, parassiti, funghi o tutto il corpo può riconoscere come pericoloso, così non causare nessuna risposta immunitaria o di difesa e non possono essere trattati con farmaci disponibili, che funzionano principalmente sul principio che malattie sono causate da organismi viventi che possono essere uccisi. Come il cancro, tuttavia, i prioni sono molto più semplici nel design e non sollevare nessun allarme nel corpo di un host. Essi possono ricreare se stessi manipolando isoforme per produrre le stesse proteine mutate da che derivano.

Una volta presenti nel corpo, prioni casaccio producono più di se stessi e la migrazione verso il sistema nervoso centrale, dove si prendono i residenti e cominciano a formare le piccole piastre nel cervello. Ciò provoca una malattia neurodegenerative alla fine mortale che spesso occorrono molti anni per manifestarsi, soprattutto nei soggetti umani. Negli ovini, i prioni creare una condizione nota come scrapie, mentre nelle vacche che si manifestino come malattia della mucca pazza, mentre esseri umani contraggono la malattia di Creutzfeldt – Jakob (CJD), anche se altre malattie neuro-possono verificarsi anche.

Attualmente, circa 200 esseri umani sono morti da casi documentati di infezione prionica conseguente CJD, che si verificano la maggior parte nel Regno Unito in seguito ad un'epidemia della mucca pazza. Una versione alternativa della CJD, chiamato variante o vCJD, inoltre è stata identificata. Questa variante infetta gli esseri umani sotto l'età di 30 (molto più tardi manifesti CJD normali) ed è creduta per essere causato mangiando carne infetta.

Perché i prioni non possono essere facilmente distrutti da processi naturali del corpo, possono essere trasmessi da consumo e trasfusione. Mangiare carne in cui sono presenti i prioni può causare infezione prionica. Alcuni tipi di carne possono avere una maggiore concentrazione di prioni rispetto ad altri, creando una maggiore probabilità di contrarre una malattia da prioni.

I cervelli di creature infette sono naturalmente home ai prioni di più e più facilmente può causare infezione se consumati. I prioni spostare circolando nella circolazione sanguigna; le trasfusioni di sangue possono anche agire come elementi portanti delle particelle. Malattie da prioni sono credute per essere originariamente causato da proteine geneticamente alterate alimentati alle pecore. Poiché le parti del corpo degli animali da allevamento sono utilizzate per una varietà di scopi, particelle delle pecore infette alla fine sono state trasportate da pasto o attraverso fertilizzante da mucche e vacche agli esseri umani.

Nei casi più infami, i prioni sono anche state diffuse di cannibalismo e organo trapianti, anche se questi eventi sono naturalmente più rari rispetto ad altri metodi di infezione. I prioni possono essere creati da un difetto ereditario di specifici geni che possono portare alla produzione di prioni, ma il metodo più comune di transfert è di assorbire un certo tipo di prodotto creato dall'organismo infettato, tra cui latte, muco e sangue.