Biologia delle piante di fioritura

Biologia delle piante di fioritura

Angiosperme sono piante da fiore. Lo scopo dei fiori è riproduzione sessuale. Alcuni fiori sono perfetti e contengono parti maschili e femminile. Altri fiori sono imperfette; Essi contengono strutture sia maschile o femminile.

Parte maschile del fiore

La parte maschile del fiore è chiamata lo stame. Si compone di antere, piccoli sacchi che trasportano il polline, e i filamenti, gambi che sorreggono le antere.

Parte femminile del fiore

Il pistillo è la parte femminile del fiore. Si ha spesso la forma di un perno di bowling e si trova al centro del fiore. Ha tre parti: la superficie adesiva nella parte superiore è lo stigma e il tubo centrale è lo stile. Lo stile è collegato all'ovaia, la struttura che contiene gli ovuli.

Fecondazione

Le cellule sessuali maschili, il polline, sono liberate dalle antere. Il polline si attacca allo stigma, viaggia lungo lo stile e feconda le uova negli ovuli. Le uova fecondate si sviluppano nel seme. Una zucca, ad esempio, è un ovario che contiene molti semi.

Petali di

Le porzioni spesso vivacemente colorate e profumate dei fiori sono i petali. I petali attirano api e altri impollinatori. I sepali sono il verde petalo-come le strutture che proteggono il germoglio in via di sviluppo. Il gruppo dei sepali è chiamato il calice.