Metodi utilizzati per controllare la diffusione della tubercolosi

La tubercolosi è una malattia batterica che colpiscono comunemente i polmoni, noto anche come tubercolosi. Può gravemente danneggiare i polmoni causando invalidità e morte. I batteri possono restare dormienti per anni dopo l'infezione. La tubercolosi si diffonde attraverso l'aria da goccioline di acqua quando una persona infetta tossisce o starnutisce.

Isolamento

Immediato isolamento delle persone che hanno confermato o sospetti casi di tubercolosi può aiutare a fermare la diffusione della malattia. I pazienti non devono essere mantenute isolate per più di due settimane. Isolamento dovrebbe durare fino a quando il paziente risponde al trattamento e non è tosse. Secondo la Fondazione per l'assistenza sanitaria migliore, persone hanno un 50% di probabilità di contrarre l'infezione se passano otto ore al giorno per sei mesi, o 24 ore al giorno per due mesi con una persona con tubercolosi attiva.

Protezione delle vie respiratorie

Questo tipo di protezione deve essere indossato da un operaio di sanità che entra nella stanza di un paziente di tubercolosi. Questo li proteggerà dal contrarre la tubercolosi. Il respiratore deve essere un respiratore antiparticolato monouso di N-95 (PR) che filtri inalarono aria. Il respiratore deve essere certificato dall'Istituto nazionale per la sicurezza e la salute (NIOSH). Una maschera chirurgica non è una protezione adeguata per proteggere qualcuno dal contrarre la tubercolosi.

Formazione

Educare gli operatori sanitari e chiunque che potrebbe venire a contatto con un paziente di tubercolosi, è il primo passo nel contribuire ad impedire la diffusione della tubercolosi. Dovrebbero sapere i sintomi dell'infezione di tubercolosi, come si diffonde, qual è la differenza tra infezione e malattia, come è diagnosticato, come prevenire la diffusione ed il trattamento per l'infezione di tubercolosi e malattia attiva.

Ventilazione

Un metodo di ventilazione è la diluizione e la rimozione di contaminanti nell'aria. Pompando aria incontaminata in una camera riduce il numero di contaminanti diluendoli. Un sistema di scarico deve sfiatare l'aria all'esterno dell'edificio. Aria dovrebbe fluire nella camera di un paziente di tubercolosi da aree vicine, creando una pressione bassa o negativa nella stanza del paziente. Negli ospedali che utilizzano aria di ricircolo, filtri HEPA devono essere installato il sistema di ventilazione. I filtri rimuovono la maggior parte dei contaminanti tubercolosi nell'aria.

Lampade UV

Ci sono due tipi di lampade UV, a parete o a soffitto. Lampade UV disinfettare l'aria di alimentazione del sistema di ventilazione e all'interno di una stanza. Devono essere lasciati su 24 ore al giorno.