Come trattare la malattia del rene policistico

Come trattare la malattia del rene policistico

Malattia del rene policistico è una malattia ereditaria in cui molti forma masse o cisti nel rene, sostituendo alla fine normale tessuto renale. La malattia può anche causare le cisti di forma nel fegato. Malattia del rene policistico non è curabile, ma trattamenti possono ridurre i sintomi e migliorare la qualità della vita del paziente. Continua a leggere per saperne di più su come trattare la malattia renale policistica.

Istruzioni

• Chiedere al medico che oltre il contatore farmaci di dolore sono sicuri di prendere. Molti pazienti prendono l'aspirina o paracetamolo, ma alcuni farmaci di dolore possono danneggiare i reni e aumentare la pressione sanguigna.

• Consenso alla chirurgia per ridurre il dolore alla schiena. Intervento chirurgico per ridurre le cisti riduce il mal di schiena in alcuni casi, soprattutto quando le cisti crescono più grandi di 5 mm.

• Trattare le infezioni delle vie urinarie. Alcuni pazienti con la malattia renale policistica contraggono infezioni frequenti delle vie urinarie. È necessario impedire l'infezione da diffondere alle cisti nei reni, dove gli antibiotici sono meno efficaci.

• Cercare il trattamento per ipertensione arteriosa. Funzione alterata del rene può portare a ipertensione arteriosa, che mette i pazienti al rischio per il colpo. Si può trattare la pressione alta con farmaci e modifiche di stile di vita.

• Imparare a prendersi cura di voi stessi durante la dialisi. Molti pazienti con la malattia renale policistica sviluppano insufficienza renale dopo un periodo di anni, e dialisi assume la funzione del rene di filtrare il sangue.

• Considerare la possibilità di un trapianto di rene. Gli effetti positivi del trapianto di sopportare più a lungo di dialisi. Trapianti di rene possono venire da un donatore vivente o un donatore di organi deceduti, ma il medico deve mettere in lista di attesa destinatario.

• Tenere al passo con la ricerca. Potrebbe essere un candidato per test clinici che valutano nuovi modi di trattare la malattia renale policistica.