Come far crescere una vite di fagiolo dell'occhio

Come far crescere una vite di fagiolo dell'occhio. La vite di viola lablab (Dolichos lablab) è un arrampicatore annuo rapida crescita sorprendente che raggiunge un'altezza di 20 piedi durante una stagione. Foglie a forma di cuore, sei pollici fanno una schermata verde-violaceo densa. Viola o bianco fiori profumati sbocciano in estate. Baccelli viola scuri seguire e quando essiccato, fornire i semi per la vite del prossimo anno. Questo vitigno lussureggiante, tropicale è facile amare e facile da coltivare.

Istruzioni

• Selezionare una posizione di piantatura. Lablab vines preferisce una posizione soleggiata o uno con tonalità chiara. Umido, terreno ben drenato è comodo e dare la vite un sacco di supporto, ad esempio un traliccio, arbor o recinto.

• Preparare semi per la semina. Semi di fagiolo dell'occhio possono essere piantati direttamente nel terreno giardino quando non c'è più pericolo di gelo. Nick i semi con un coltello e immergere i semi durante la notte in acqua per migliorare la germinazione.

Dell'impianto i semi. Semi devono essere piantati 1 1/2 pollici profondo e piantine devono essere assottigliate a 6 pollici di distanza. Lablab germinazione prende circa 2-3 settimane.

Consigli & Avvertenze

  • La vite di lablab cresce bene in tutte le zone di rusticità durante i mesi caldi. Nelle zone 10 e 11 della vite è considerata una pianta perenne.
  • Esemplari di contenitore possono essere difficili da trovare, ma a volte si trovano presso vivai. La vite non trapianta bene. E piantarli non più profondo di loro pot e spazio più vitigni un piede a parte. Tenerli ben annaffiato.
  • Il vitigno semi possono essere avviati anche in 3-inch torba pentole e poi piantati all'aperto. Posto 2 o 3 semi in un vaso di torba riempito con un mix di impregnazione fuori suolo, a malapena che ricopre i semi. Inumidire e conservare in un luogo caldo, coperto fino alla germinazione. Utilizzare un paio di forbici per snip off piantine deboli e piantare la vite e vaso all'aperto quando il pericolo di gelo è passato.