Discriminazione nei confronti di ADHD

Discriminazione nei confronti di ADHD

Secondo l'Istituto nazionale di salute mentale, l'ADHD è un disturbo comportamentale che colpisce adulti e bambini. Le persone che sono state diagnosticate con ADHD sono considerate avere una disabilità e sono protetti dalla legge federale contro la discriminazione.

Americans with Disabilities Act

L'Americans with Disabilities Act protegge gli individui con ADHD dalla discriminazione sul lavoro; Tuttavia, una diagnosi di ADHD non si qualifica una persona per gli alloggi sul posto di lavoro. Una diagnosi da un medico di salute mentale, nonché la prova che la disabilità conseguente rallentamento delle prestazioni di lavoro sarebbero necessaria prima che un datore di lavoro deve fornire sistemazioni come alterare le assegnazioni del lavoro o spostando la workstation in una posizione dove ci sono meno distrazioni.

Rehabilitation Act

Sezione 504 del Rehabilitation Act protegge gli individui contro le discriminazioni da programmi che ricevono fondi federali. Un individuo qualificato non può essere escluso dalla partecipazione, negato vantaggi o altrimenti discriminato unicamente a causa di disabilità. La maggior parte delle scuole, College e Università sono inclusi in questa legislazione, che dà ai bambini con protezione contro la discriminazione nella scuola di ADHD.

Parità di salute mentale e tossicodipendenze Equity Act

La parità di salute mentale e tossicodipendenze Equity Act del 2008 richiede piani di salute del gruppo dei datori di lavoro con oltre 50 dipendenti per applicare le stesse limitazioni sul trattamento di salute mentale, come fanno per i trattamenti e le procedure mediche e chirurgiche.