Trattamento della malattia di Meniere

Malattia di Meniere è un disordine dell'orecchio interno che colpisce circa 615.000 persone negli Stati Uniti. Esso è caratterizzato da vertigini, perdita dell'udito, tinnito (ronzio nelle orecchie) e una sensazione di pressione nell'orecchio. Persone affette da malattia di Meniere solito verificarsi un peggioramento dei sintomi nel corso del tempo, anche se la malattia non è fatale. Non c'è alcuna cura conosciuta per Meniere, ma ci sono una varietà di opzioni disponibili per ridurre i sintomi di un paziente (Vedi riferimento 1).

Teorie/speculazione

La causa della malattia dipende dal trattamento per la maggior parte delle malattie. Il malattia di Meniere Information Center segnala che perché la maggior parte delle persone che soffrono i sintomi acuti del rapporto di condizione, molti medici ritengono che il fluido endolinfatico colatura in e contaminando il perilinfatica fluido dell'orecchio interno è responsabile di Meniere. Alcuni medici e ricercatori ritengono che la condizione potrebbe essere il risultato di un'infezione virale, una condizione autoimmune o pressione su un nervo da un vaso sanguigno. Non c'è nessuna risposta definitiva per quanto riguarda ciò che provoca Meniere e come tale, i trattamenti sono di vario tipo. I pazienti rispondono ai vari trattamenti con diversi livelli di rilievo di sintomo (Vedi 2 Resource).

Tipi

Trattamenti che sono stati trovati per avere successo in alcuni pazienti comprendono cambiamenti stile di vita e di dieta, vitamine e integratori, opzioni alternative di trattamento quali la chiropratica, prescrizione di farmaci e procedure chirurgiche. La maggior parte delle persone che soffrono di Meniere utilizzano una combinazione di metodi di trattamento per raggiungere il massimo livello di rilievo di sintomo.

Vantaggi

Cambiamenti di dieta e stile di vita possono avere un effetto profondo sul rilievo di sintomo e sono di solito abbastanza facili da implementare. Evitare l'alcol, caffeina, nicotina e lo stress sono tutti importanti nella gestione di sintomi Meniere. Una dieta a basso contenuto di sodio può aiutare a ridurre i liquidi nel corpo, contribuendo in tal modo eliminare eccessivo liquido endolinfatico. Però non ci è prova provata per sostenere l'uso di erbe e integratori nel trattamento di Meniere, integratori come il ginkgo biloba e niacina sono detto per migliorare il flusso di sangue alla testa, e alcuni pazienti hanno segnalato il rilievo di sintomo quando usando questi supplementi. Radice di zenzero è una pianta comunemente utilizzato per alleviare la nausea associata alla vertigine. Opzioni alternative di trattamento come la chiropratica e l'agopuntura hanno anche avuto successo in alcuni pazienti. Una varietà di farmaci di prescrizione sono usati per trattare i vari sintomi di Meniere. Diuretici sono spesso usati in combinazione con una dieta a basso contenuto di sodio per ridurre il liquido endolinfatico. Valium e Antivert sono stati utilizzati anche per ridurre la vertigine che l'esperienza di molti pazienti. Lidocaina è stata utilizzata per trattare il tinnito in chi soffre di molte Meniere. Casi della malattia di Meniere che si ritiene abbia avuto origine da una condizione autoimmune sono a volte trattati con farmaci immunosoppressori. Trattamenti chirurgici sono solitamente utilizzati come ultima risorsa e possono ridurre la vertigine dai nervi di taglio dell'orecchio interno o rimuovendo la parte o la totalità dell'orecchio interno.

Effetti collaterali

Molte delle opzioni di trattamento disponibili per la malattia di Meniere sono associati con vari effetti collaterali che i pazienti dovrebbero essere informati di e dovrebbero discutere con i loro medici. Ginkgo biloba potrebbe possedere proprietà anticoagulanti nocivi, soprattutto quando utilizzato in combinazione con farmaci come l'aspirina. Un'overdose di niacina può causare gravi danni al fegato. Valium e Antivert, mentre successo nel trattamento della vertigine e la nausea associata, può causare sonnolenza da moderata a grave. Consultare sempre il proprio medico su eventuali effetti collaterali prima di iniziare un ciclo di trattamento. Molte procedure chirurgiche sono accompagnate da una perdita dell'udito nell'orecchio operato.

Potenziale

Mentre non vi è alcuna cura per la malattia di Meniere, maggior parte dei pazienti rispondono a uno o più trattamenti di riduzione del sintomo. I sintomi di Meniere quasi sempre peggiorano, anche se alcuni pazienti avvertono una progressione più veloce rispetto ad altri. Maggior parte dei pazienti sono interessati solo in un orecchio, tuttavia la malattia può progredire a entrambe le orecchie. Varia il numero di pazienti che alla fine si verifichino sintomi in entrambe le orecchie, e una percentuale definitiva non è stata determinata. Il manuale di Merck stima che il 10 per cento al 15 per cento dei pazienti di Meniere sintomi bilaterali, mentre l'Università del Kansas posiziona il numero più alto come il 20% e il 60%. Alcuni pazienti avvertono remissione provvisoria, durano da pochi giorni a pochi anni, mentre gli altri finirà per far soffrire da sordità o invalidità completa mentre la malattia progredisce. Come medici e ricercatori ulteriori informazioni di Meniere e sue cause, è molto possibile che nuove e migliori opzioni di trattamento saranno disponibili.