Antibiotici nella malattia del rene policistico

Con la malattia del rene policistico (PKD), numerose cisti crescono nei reni. La PKD è una malattia genetica che non ha cura, ma il trattamento può alleviare i sintomi e prolungare la vostra vita. Il disturbo colpisce 600.000 individui negli Stati Uniti, secondo l'Istituto nazionale di diabete e digestivo e malattie renali (NIDDK).

Tipi

Ci sono due tipi di PKD: autosomica dominante e autosomica recessiva. La forma dominante della malattia è più comune e si sviluppa tra 30 o 40 anni di età. PKD recessiva si presenta in infanti.

Dimensioni

Con PKD, cisti crescono da unità di filtraggio dei reni chiamati nefroni. Il tuo nefroni possono contenere migliaia di cisti e possono causare un rene a pesare circa 30 chili, secondo NIDDK.

Sintomi

I sintomi della PKD includono minzione frequente, ipertensione, calcoli renali, addome ingrossato e mal di schiena.

Infezioni delle vie urinarie

Se si dispone di PKD, sei a rischio per infezioni delle vie urinarie frequenti.

Significato

Antibiotici, secondo la Mayo Clinic, atte ad evitare danni ai reni e verranno utilizzati per trattare le infezioni della vescica e del rene.