Discriminazione nell'assicurazione

Discriminazione nell'assicurazione

Discriminazione nell'assicurazione sanitaria ha reso necessaria protezione dei pazienti nelle aree che coinvolgono ammissibilità iscrizione, pagamento, genetica e ricerca, protezione delle informazioni e vantaggi. L'ufficio per i diritti civili previene la discriminazione e impone la riservatezza delle informazioni di salute tenuti dagli assicuratori.

Ammissibilità di iscrizione

Un piano sanitario di gruppo e un emittente di assicurazione sanitaria, non possono stabilire regole di ammissibilità per la registrazione di un individuo basata sullo stato di salute relativi fattori di attestazioni di condizione medica (fisica e mentale), esperienza, storia medica, invalidità o ricevuta dell'assistenza sanitaria. Ancora la copertura di assicurazione sanitaria di gruppo non necessario fornire particolari vantaggi diversi da quelli sotto i termini di piano o di copertura. Copertura non è impedito di stabilire limitazioni o restrizioni sulla quantità, misura o la natura dei vantaggi.

Test genetici

Un piano sanitario di gruppo e un emittente di assicurazione sanitaria non può richiedere o richiedere un membro individuale o familiare di avere test genetici. Ancora questo non impedisce un gruppo salute piano o assicurazione sanitaria l'emittente di ottenere risultati dei test genetici, la quantità minima di informazioni, determinare il pagamento.

Pagamenti del premio

Un individuo non è necessario pagare un premio o contribuire a un provider di piano o assicurazione sanitaria di gruppo come una condizione di ammissibilità di iscrizione o registrazione continuata di un piano. Questo non limita la quantità il datore di lavoro può addebitare per copertura o impedire il provider gruppo piano e assicurazione di salute dal rilasciare sconti sui premi, o modifica applicabile franchigie e, in aderenza ai programmi di prevenzione di malattia e di promozione di salute come un ritorno.